Offerta per 1 persone con partenza 20/05/2018 e ritorno 20/05/2018.

Lo zoo-safari Fasanolandia di Fasano (BR) è il primo zoo parco faunistico in Italia ed uno tra i più grandi di Europa per numero di specie presenti. Accoglie infatti circa 3000 esemplari di 200 specie diverse, in una zona con macchia mediterranea estesa per circa 140 ettari. Particolarmente interessanti i gruppi di giraffe, zebre, leoni e orsi tibetani, nonché gli unici orsi polari in Italia che, tra l’altro, si riproducono regolarmente.

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Domenica 20 Maggio, giornata all’insegna del divertimento e cultura nel primo zoo faunistico d’Italia con circa 3000 esemplari di 200 specie diverse.

Raduno e partenza dei partecipanti da Benevento in bus GT ore 7.30 circa. Arrivo allo Zoo di Fasano in mattinata.

Escursione allo zoo safari, include:

Supplemento servizi FACOLTTIVI, su prenotazione

 

Quota di partecipazione:


Adulto 49€

Ragazzo4-12 anni  35€

Bambino2-4 anni   15€

 

La quota comprende:

Viaggio in Bus GT dotato di tutti i comfort

Ingresso al Parco Zoo Safari e Fasanolandia

Assicurazione medico bagaglio

Accompagnatore dell’agenzia per tutta la durata del viaggio

 

La quota non comprende:

Attrazioni al parco divertimento di Fasanolandia, Percorsi didattici

Pranzo in ristorante, ADULTO: antipasto, primo, secondo, contorno , dolce, ½ acqua, ¼ vino; BAMBINO: primo, secondo contorno e gelato

Assicurazione annullamento

Gli extra di carattere personale e tutto quello non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

Supplemento posto in bus GT: Prima fila 15€, Seconda fila 8€, Prima fila porta posteriore(scale) 5€

orso.jpg
0529sf.jpg
ele.jpg
gorilla.JPG
Ingresso-di-Cinecittà-World.jpg
maxresdefault.jpg
parco-natura-viva-zoo-safari-giraffe.jpg
primo-piano-di-una-zebra.jpg

Fasano  è il comune più popoloso della provincia di Brindisi dopo il capoluogo, circa 40 000 abitanti. (Puglia)Situato al centro di un ideale triangolo che ha per vertici le città di Bari, Brindisi e Taranto, la città segna il confine fra il Salento e la Terra di Bari. Il centro abitato si estende per una lunghezza da nord a sud di circa 4 km per un perimetro di circa 10 km. Le colline e la pianura sono costituite da roccia calcarea con presenza di poche cavità carsiche.Le colline sono ricoperte di lecci, querce, vigneti, pini, cipressi, pioppi, alberi da frutto e vegetazione boschiva della macchia mediterranea. La pianura invece è destinata alla coltivazione di ortaggi e alberi di ulivo secolari. La costa, nella zona di Savelletri è principalmente costituita da scogliere con calette di sabbia. La zona di Torre Canne presenta dune costiere, lidi, e zone umide con caratteristica macchia mediterranea (conservata dal Parco naturale regionale. Dune costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo.Il toponimo "Fasano" proviene probabilmente da "faso", antico nome di un grosso e bianco colombo selvatico (rappresentato sullo stemma civico) che si abbeverava presso le cosiddette "fogge", cioè una palude o pozzo all'aperto dove defluivano i corsi d'acqua provenienti dalle colline. Sopra tali fogge oggi è ubicato il Parco della rimembranza.