Offerta per 1 persone con partenza 19/05/2019 e ritorno 19/05/2019.

Ercolano, che subì la stessa sorte di  Pompei , oggi fa parte dei  patrimoni dell'umanità dell'Unesco. 

Una città nata in età arcaica e  successivamente esposta alle influenze sannitiche, greche, etrusche, fino alla preponderante presenza romana.

Ercolano fu danneggiata dal terremoto del 62, annientata dalla furia del Vesuvio con l’eruzione del 79 d.C., e successivamente colpita da un maremoto che la ricoprì di fango, lapilli e detriti. Il fango si solidificò fino ad originare un materiale estremamente resistente che ha, poi, paradossalmente finito per conservare i resti della città.

Gli scavi iniziali risalgono al 1710, con Carlo III di Borbone, furono avviati i primi scavi organizzati con la tecnica dei cunicoli sotterranei e dal 1828 furono autorizzati gli scavi a “cielo aperto” fino al 1875.
Ercolano ha restituito importanti ritrovamenti come Villa dei Papiri costruita a strapiombo sul mare che custodiva oltre 1800 papiri e straordinarie sculture.

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Domenica 19 Maggio, ritrovo dei partecipanti a Piazza Risorgimento, Benevento. Partenza per Ercolano in Bus GT ore 9.00circa.

Mattinata dedicato alla visita guidata della città di Ercolano. Pranzo in pizzeria

Al termine, passeggiata libera a Portici. Raduno dei partecipanti nel tardo pomeriggio e partenza per Benevento.

 

La quota comprende: Trasferimento in bus andata e ritorno per Ercolano, Ingresso con visita guidata della Città e Accompagnatrice dell’agenzia. La quota NON comprende: Tutto quanto non menzionato nella “quota comprende”

 

Il viaggio sarà riconfermato al raggiungimento del numero minimo di 35 partecipanti.

L’ordine delle visite e delle escursioni previste nel programma potrebbero subire delle variazioni per esigenze di ordine tecnico-organizzativo.

 

Ercolano-e1519051859587.jpg
ercolano-esperience.jpg
HERCOLANEUM.jpg
scavi-di-ercolano-napoli.jpg