I vostri amici a 4 zampe...voleranno Alto!

 
Andare in vacanza con i nostri amici a quattro zampe è un sogno, una cosa che sempre più italiani amano fare. Questo comporta però tutta una serie di accortezze e accorgimenti, tra vaccinazioni, libretti, regole e particolarità. Come si viaggia in treno con il gatto? Come, in mare, con il cane? E se volessimo prendere un volo con il nostro amico Fido?, come si fa per viaggiare in aereo con il cane?  chi decide di portare il proprio cane in volo sa di doverlo salutare  prima del decollo: verrà alloggiato nella stiva, in un kennel o in una gabbia, tra rumori ai quali non è abituato e viste a lui sconosciute. Ma da oggi c’è una sorpresa che fa notizia , la compagnia aerea statunitense Delta Arilines ha deciso che tutto questo non avverrà più..
 
 
 
Mai più nella stiva

La Delta, nota compagnia aerea americana, ha annunciato che da questo mese di marzo non trasporterà piu cani nella stiva: finalmente potranno viaggiare in cabina. Una scelta che segna una nuova vittoria sul fronte dei diritti degli animali e che di sicuro avrà influenze su altre compagnie . La decisione e stata presa anche perchè negli ultimi dieci anni molti cani sistemati nelle stive sono morti o scomparsi. Purtroppo restano ancora esclusi i cani di grossa taglia che tuttavia potranno viaggiare con personale addetto al loro comfort e sicurezza.

Una decisione storica

Fino ad ora negli Usa (e anche in Europa) solo i cani di servizio possono viaggiare in cabina con i loro proprietari o custodi. Questa decisione della Delta va incontro alle normali esigenze sia dei cani che dei loro proprietari ed e molto probabile che altre compagnie si adegueranno. Un plauso alla coraggiosa (e doverosa) decisione da parte della compagnia americana, nell’auspicio che faccia da apripista a tante altre compagnie che finalmente potrebbero dare l’ok al tanto agognato ingresso degli animali a bordo delle cabine, e non più nelle odiate e mortali stive.
 
Leggi gli altri articoli di ACCADE NEL MONDO
 
Fonte: TTG